Ergastolo per IL 90enne Alfred Stork

Ergastolo per IL 90enne Alfred Stork È la richiesta del procuratore militare di Roma, Marco De Paolis, nei confronti dell’ex militare nazista accusato dell’uccisione di almeno 117 ufficiali italiani sull’isola di Cefalonia nel settembre 1942.

Ergastolo per IL 90enne Alfred Stork È la richiesta del procuratore militare di Roma, Marco De Paolis, nei confronti dell’ex militare nazista accusato dell’uccisione di almeno 117 ufficiali italiani sull’isola di Cefalonia nel settembre 1942.

Stork aveva confessato agli inquirenti tedeschi di aver partecipato a uno dei plotoni di esecuzione che trucidò lo stato maggiore della divisione Acqui. Nonostante la testimonianza non possa essere utilizzata nel processo italiano, il procuratore sostiene che «la colpevolezza è comunque accertata» e che a Stork non debbano essere concesse attenuanti, «tenuto conto della estrema gravità dei reati, delle modalità con le quali essi sono stati crudelmente posti in essere, del totale disinteresse per le vittime dei reati».

0 comments

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Sign In

Reset Your Password