carabinieri

Il rito giudiziario — come quello degli alti magistrati, icasticamente ritratti su queste colonne quarantatre anni fa da Luigi Pintor — vive sempre di una sua fredda astrazione, proiettato in una sorta di etereo iperuranio. Così, in queste ore, la ...

Giustizia. Il procuratore capo Giuseppe Pignatone vuole l’incidente probatorio per chiedere un nuovo processo. Per i magistrati «è stata ostacolata la ricostruzione dei fatti e l’identificazione dei responsabili»

Potrebbe esserci una svolta cla­mo­rosa nell’inchiesta bis aperta dal pro­cu­ra­tore capo di Roma, Giu­seppe Pigna­tone, sulla morte di Ste­fano Cuc­chi, il 32enne romano morto nel reparto peni­ten­zia­rio dell’ospedale Per­tini

Sign In

Reset Your Password