Luis García Meza Tejada

Da Franco a Pinochet. Definì l’ex nazista Klaus Barbie, il «boia di Lione», per cui lavorò in Bolivia durante la dittatura di García Meza, una «persona leale e impegnata anche dal punto di vista umano»

Sign In

Reset Your Password