Scuola Diaz

Legge contro la tortura. A Genova un confronto a più voci su una legge debole e inutile per le mediazioni tra politici e rappresentanti delle forze di polizia. Una discussione parlamentare surreale senza mai nominare Diaz e Bolzaneto
g8 di Genova

Tortura. Perché non accetterò il risarcimento di uno Stato fuori dalla legalità minima richiesta dall’Europa
Bolzaneto

Quarantacinque mila euro per una «conciliazione amichevole». Il denaro è stato offerto come risarcimento delle torture nella caserma di Bolzaneto al G8 di Genova dal ministero degli Esteri

Leggi. Non c’è traccia alla Commissione giustizia

L'intervista. La recente condanna di 16 poliziotti per il massacro di Mark Covell al G8 del 2001 riapre antiche ferite e illumina di una luce nera polizia e Viminale. L’Italia saprà voltare pagina senza dimenticare?

G8 Genova. A Porcari (Lucca) una sala teatrale intitolata al più anziano tra i pestati della scuola Diaz. Che ha ottenuto giustizia solo grazie alla corte di Strasburgo

Movimenti. Tsipras fu tra i primi a sperimentare la brutalità della nostra polizia. Ora Syriza ha il genoma dei Social Forum

Genova 2001. La denuncia del pm genovese: «I disordini in piazza furono causati dall’attacco indiscriminato contro manifestanti pacifici, e la loro ribellione fu giustificata»

Enrico Zucca, pub­blico mini­stero per le bru­ta­lità alla Diaz, in un con­ve­gno pub­blico ha in modo cir­co­stan­ziato pro­po­sto il suo punto di vista rispetto alla tor­tura e alle vio­lenze di Poli­zia

Le vio­lenze di Genova non sono state né epi­so­di­che né opera di schegge iso­late di una orga­niz­za­zione com­ples­si­va­mente sana

Sign In

Reset Your Password