Shoah

Revisionismi. Con la «legge sulla Shoah», la Polonia avanza a grandi passi sulla strada del rifiuto della storia

Intervista. Parla l'artista polacco Horst Hoheisel, in Italia per la mostra «Arte in memoria», alla Sinagoga di Ostia antica. «Non esiste nessuna metafora possibile per rappresentare l'Olocausto»
NAZISMO

La scomparsa di Ernst Nolte, l’esponente più noto del «revisionismo storico». La fortuna editoriale e di pubblico fu data dalla lettura dell’ascesa hitleriana come reazione alla «barbarie asiatica» rappresentata dal comunismo
Shoah

Dire che la Shoah o un altro genocidio non è avvenuto è reato Ma può un tribunale giudicare il passato? Le posizioni contrapposte di Guido Crainz e Anna Foa
memoria

Il ricordo della Shoah rischia di restare relegato a un passato autoconcluso se non insegna niente a un’Europa che oggi rischia di andare in pezzi per l’incapacità di accogliere migranti e profughi
Desaparecidos

Raquel Robles racconta in un romanzo la sua esperienza di figlia di desaparecidos argentini

Resta ancora più imbarazzante, a questo punto, il mutismo della Corte costituzionale. Dove il busto del presidente del Tribunale della razza campeggia ancora del corridoio nobile. Protetto da un silente cameratismo castale

Sarah Helm ricostruisce un capitolo della Shoah rimasto segreto per anni

Ieri il Senato ha appro­vato senza emen­darlo il testo di legge pro­po­sto dalla com­mis­sione Giu­sti­zia che intro­duce l’aggravante del nega­zio­ni­smo al reato di odio raz­ziale etnico e reli­gioso

Sign In

Reset Your Password