Brani dai libri

Il film La prima linea è stato sottoposto a pressioni, intimidazioni e censure che non sarebbero state tollerate in nessun altro paese democratico

Citazioni

Adriano Sofri: «Non rinuncerei, se non per ipocrisia o per indulgenza verso me stesso, a dire che le persone che si spinsero a tradurre nei fatti le parole

Cronologie

12 luglio 1966 ? giusta causa ? Dopo la Camera, anche il Senato approva la giusta causa per i licenziamenti. La nuova normativa prevede che si possa licenziare un lavoratore

Rassegna stampa

«I giorni della rivolta» di Claudio Bolognini, per Agenzia X. Come in un film, il romanzo incrocia i destini di tredici personaggi intorno ai fatti torinesi del 1962

g8 di Genova

La Tortura

A prima vista, la notizia è che negli anni ’70 e ’80 ci fu un ricorso non episodico a torture di polizia nei confronti di militanti della “lotta armata” – e non solo. È quello che riemerge da libri (Nicola Rao, Colpo al cuore), programmi televisivi (“Chi l’ha visto”), articoli (come l’intervista del Corriere a Nicola Ciocia, già  “professor De Tormentis”, questore in pensione). Non è una notizia se non per chi sia stato del tutto distratto da simili inquietanti argomenti.

NO TAV

Quando la valle chiama

TAV a L'infedele del 27 GIU 2011

A sarà  düra!

saradura

I militanti e le militanti raccontano le ragioni di un movimento che ha saputo costruire una diversa cooperazione sociale, produrre un’altra scienza, un sapere alternativo, una coscienza capace di tradursi in resistenza di massa. LEGGI IL TESTO

La valle non si arresta

nonsiarresta-notav

130 firme contro gli arresti per il movimento NO TAV
Leggi tutto

Lotte operaie

Sign In

Reset Your Password