Plan Condor

Cile. Arrestato in Italia durante una vacanza, dopo anni passati in Germania. Attesa l'estradizione. La setta, creata da latitanti nazisti, aiutò il regime a far sparire gli oppositori, tra cui il cittadino italiano Juan Maino Canales

Il post 11/9 del Cile. Nel maggio 1976 Jaime Donato, figura di spicco del Partito comunista, sparisce. A rapirlo, torturarlo e infine ucciderlo è la polizia segreta di Pinochet. Intervista al figlio che porta il suo nome

Uruguay, 1977: Carlos viene torturato per giorni da Jorge Nestor Troccoli. 39 anni dopo ne riconosce ancora la voce e il volto e testimonia a Roma nello storico processo contro l’operazione del 1975 di otto dittature sudamericane: oggi la sentenza ...

Da Zelaya a Morales. Gli Stati uniti non vogliono perdere il controllo continentale e, come negli anni Settanta, favoriscono colpi di Stato imponendo la dottrina della sicurezza nazionale

Nel 1992 scoperte quattro tonnellate di documenti: era l’archivio dei servizi coinvolti, l'archivio del terrore di una repressione transnazionale. Coordinata dall'intelligence statunitense
Desaparecidos

America latina. In appello a Roma ribalta la sentenza: 24 ergastoli per i leader dei regimi militari latinoamericani sostenuti dalla Cia e da Nixon. I sequestri e le uccisioni, scrive la pm Tiziana Cugini, erano programmati per eliminare prove e come ...

Cinema. «Santiago, Italia», il nuovo film di Nanni Moretti, racconta il golpe nel Cile del ’73 ma si rivolge all’Italia di oggi

Venezia 75. L’ex presidente dell'Uruguay raccontato nel documentario di Emir Kusturica «El Pepe, una vida suprema» (fuori concorso) e nel film di Alvaro Brechner «La noche de 12 años» (Orizzonti)

Intervista. Parlano Paula Monteiro e Marc Iglesias, autori del documentario «Estados clandestinos»

Processo Condor. Assolto Jorge Nestor Troccoli, ora cittadino italiano, ma in passato membro dei servizi segreti dell’Uruguay

Sign In

Reset Your Password