Cile

Le interviste del manifesto. Se vincono i militari non sarà un cambio della guardia a Palazzo. Sarà il massacro

Nei giorni scorsi la condanna dei nove assassini del cantautore e regista cileno, ucciso nel 1973 dai militari che gli spezzarono le mani e lo finirono a mitragliate. «Quando canto - diceva - cerco di riflettere gli ideali del popolo»

L'epopea della Teologia della liberazione attraverso le opere che hanno costituito la colonna sonora - meno canto gregoriano e più tradizioni popolari - della rivolta degli oppressi in America Latina

Sono iniziate in questo mese le celebrazioni del centenario di Violeta Parra, che cadrà il 4 ottobre 2017. Cantante, compositrice, artista e poeta, ha incarnato l'anima più sovversiva del Cile tanto che Pinochet fece togliere il suo nome da un ...
Colonia Dignidad

Cile. Villette, prati curati ma un muro di silenzio sui crimini della setta di Schäfer

L’autista Manuel Araya racconta gli ultimi giorni del poeta cileno Pablo Neruda “Dal processo aspetto la verità”

le vittime di sparizioni forzate, torture, tentato omicidio e omicidio sotto il regime di Augusto Pinochet sono state 40mila

Cile. Sotto gli arti­gli del piano Con­dor fini­rono anche 20 ita­liani. I loro pre­sunti assas­sini sono ora sotto pro­cesso nell’aula bun­ker del car­cere romano di Rebib­bia

Cile. Victor Jara era anche un militante del Partito comunista del Cile, che ha pagato un alto prezzo in termini di militanti uccisi. Allende lo nominò ambasciatore culturale

Sign In

Reset Your Password