Adriano Sofri

Nel ventennale della morte tornano in edizione arricchita gli scritti del profeta della rivoluzione “verde” ora rilanciata dal Papa.Ecco il ricordo di chi lo conosceva bene

Non sto a ricordare a Travaglio che nella costituzione non si parla di carcere e che le pene non devono essere esclusivamente schiacciate sulla galera

Una volta, dopo averlo chiamato al telefono per chiedergli qualcosa, che non ricordo più, sulle sue vicende giudiziarie, mi sentii rispondere da Adriano Sofri : “ Pronto? Parla il caso Sofri ”

Parla Fabrizio Rondolino: «Sofri doveva accettare, Orlando avrebbe potuto fare di più. Calabresi è una vittima, ma resta responsabile»

Il ministro Orlando chiama l'ex esponente di Lotta Continua alla discussione sugli Stati generali dell'esecuzione penale, e subito si scatenano le polemiche. Il diretto interessato rinuncia dopo le critiche della famiglia Calabresi

l’ex leader di Lotta Continua nel pool di esperti incaricati di avviare la riforma del sistema carcerario. Il sindacato di polizia penitenziaria insorge, Sofri decide di rinunciare all’incarico

L'ex militante di Prima Linea Sergio Segio risponde alla accuse lanciate sulla Stampa dal brigatista Paolo Persichetti

Sergio Segio invia ''un fraterno abbraccio'' ad Adriano Sofri nella convinzione di ''interpretare il sentimento comune dei tanti che hanno conosciuto il carcere

Su Adriano Sofri - ma, va detto, anche in generale sui detenuti per i cosiddetti "anni di piombo" - grava un sovraccarico simbolico

Samir si è suicidato non tanto perché le carceri sono sovraffollate o perché i tribunali sono ingolfati ma perché il carcere rappresenta il punto di arrivo dei disperati e punto disperante per eccellenza

Sign In

Reset Your Password