Anni Settanta

Ritratti. La scomparsa a Verona di un editore audace e profondamente «politico» L’editore e attivista politico Giorgio Bertani, che negli anni ’70 e ’80 pubblicò migliaia di titoli importanti e fondamentali, è morto a Verona sabato scorso. Ebbe un grande fiuto ...

NARRAZIONI. «Morire per un libro», di Giulio Marcon edito da Stampa Alternativa «Nel 1958 il ministro degli interni Ferdinando Tambroni definiva gli abitanti delle periferie romane ‘malfattori, una massa di pregiudicati, ladri violenti, sfruttatori di donne’. La maggior parte degli abitanti ...

Anni Settanta. «Questa è già la mia vita», il libro della ex militante di Prima linea, per Quodlibet

Libri. Indagine sul lungo Sessantotto italiano: perché attrae ancora il decennio più rivoluzionario della storia repubblicana?

Un'intervista di "Prometeo Libero" a Segio, un'occasione, per approfondire una stagione della nostra storia da un punto di vista inedito, spesso conosciuto in maniera superficiale e non dalla voce dei suoi protagonisti

Sergio Segio e DAniela Bini questa sera a Lecco presentano i loro rispettivi libri e ragionano sulla difficoltà di discussione sugli anni Settanta

Scaffale. In un libro, la stagione femminista italiana attraverso le esperienze del Mdl, nato nel 1970 e proseguito fino al 1983, nel racconto di Beatrice Pisa, una delle sue protagoniste

A Firenze si discute di anni Settanta e lotta armata, a partire dalla nuova edizione del libro di Sergio Segio "Miccia Corta. Una storia di Prima Linea" (Milieu ed.)

Fotografia. La mostra «La lotta delle donne» con gli scatti di Tano D'Amico, alla Torre del Castello dei vescovi di Luni, Castelnuovo Magra

Sinistra. Quando, negli anni ’60 e ’70, in periferia a Roma, si respirava un clima di legittimazione della politica. Adesso sembra un sogno non la realtà vissuta da noi studenti che venivamo riconosciuti e accolti dagli operai

Sign In

Reset Your Password